mercoledì 15 giugno 2011

il videogioco dell'Eternauta



Nel 1994 una Comic Art forse presaga del suo prossimo infausto futuro cercò di diversificare la sua offerta e di ampliare il proprio pubblico producendo dei videogiochi per pc. Non credo che furono dei successi perchè subito dopo averli immessi sul mercato li vendettero in offerta promozionale e infine li allegarono direttamente a L’Eternauta (e/o Comic Art, non ricordo di preciso).
Ne furono prodotti quattro, ognuno dedicato a un personaggio storico del fumetto mondiale legato alla casa editrice: Yellow Kid, L’Eternauta, Flash Gordon e Mandrake. Ognuno veniva indicato come numero 1 di una probabile serie, che però si fermò con quell’unico episodio per personaggio.
Io all’epoca non avevo un computer e riuscii a piazzare i quattro giochi ad alcuni amici, che qualche anno dopo me ne restituirono due: quello su Mandrake e quello sull’Eternauta. Ora, il gioco di Mandrake era estremamente semplice e breve ma quello dedicato all’Eternauta non sono mai riuscito a finirlo! Arrivavo fino alle catacombe con i fastidiosi robottini, facevo collezione di dadi di colori diverso (sicuramente inutili) e forse una volta sono pure riuscito a sbloccare la leva, ma proprio non so come andava a finire. Su internet non si trova assolutamente nulla, credo a dimostrazione di quanto indimenticabili fossero questi prodotti, e a me resta la curiosità: come finiva Gli invasori della Città Eterna?

2 commenti:

  1. Ciao, ho avuto anche io questo gioco che, aimè, non riesco più a trovare, anche io mi sono bloccato in quel punto. (hai la possibilità di procurarmi quel gioco?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace, Piero, ma non riesco più a trovarlo. Ho dei vaghi ricordi di averlo buttato via perchè non funzionava più.

      Elimina